• Cristina Ferina

Road Map: l'Esperienza che genera Esperienza


Bentornati a noi!


Dopo due mesi di sospensione del blog, in cui mi sono dedicata ad altre attività, soprattutto pratiche, che riguardano l'organizzazione della casa e degli spazi, torno, in questo settembre frescolino, con una proposta che nasce dalla mia attenzione scrupolosa ai felt sense, e che vuole essere un invito a partire alla scoperta dei luoghi di ogni giorno: Lavoro, Relazioni e Creatività, con un occhio nuovo. L'ho chiamato Road Map.


Ognuno di questi territori, visto sempre dalla stessa prospettiva, forse l'unica che conosciamo, arriverà ad un certo punto che non saprà più cosa comunicarci. E, se quella che dovrebbe essere un'esperienza non ha più nulla da trasmetterci, che esperienza è?


Possiamo pensare diversamente il Lavoro se, nelle relazioni con i colleghi, con il capo, con le scadenze, avvertiamo insofferenza, che può tradursi, ad esempio, in noia, apatia, fino a veri e propri fastidi psicosomatici. Comprendere ciò che ci lega a quella attività, scoprire se nasce da noi oppure è la risposta inconscia ad una domanda implicita che arriva dai nostri genitori, e realizzare, magari, che ci piacerebbe fare altro, non è un atto rivoluzionario?


Nelle Relazioni, che siano familiari oppure di amicizia, o sentimentali, spesso andiamo avanti con il pilota automatico. Sappiamo come reagiamo alle provocazioni di nostro fratello, ai silenzi del nostro partner, in genere possiamo anche descrivere cosa sentiamo... senza conoscerne il senso, senza comprendere perchè a quello stimolo non riusciamo a reagire diversamente.


Ho inserito anche la Creatività, tra i territori da esplorare, perchè la ritengo alla base di ogni nostra esperienza, sia personale sia lavorativa, e "mette in connessione le cose" (citando Steve Jobs), offrendo visione, azione, e integrazione. Comprendere in che relazione siamo con la Creatività, andando ad indagare il nostro sentire, serve a mettere in luce le nostre attitudini e nutre la nostra volontà.


Come avviene il viaggio?

Si può scegliere la Road Map di un solo territorio, oppure solo due, ma anche tutti e tre.

Su ogni mappa troviamo al massimo 5 tappe: la partenza, alcune tappe intermedie (di cui non spoilero i nomi), e l'arrivo. Per esempio, per il lavoro, la prima tappa potrebbe coincidere con il momento stesso in cui ci siamo affacciati al nostro primo impiego, anche se non è detto, dipende dal proprio vissuto. Le tappe variano, da persona a persona, e in base ai gusti personali. Ad ogni territorio verrà assegnato un paesaggio (deserto, mare, montagna, lago... ) perchè è giusto andare dove piace. Il percorso è quindi su due livelli: reale, per l'ambito che abbiamo scelto, e simbolo immaginale. Si crea così un metaprocesso, dove reale e simbolico, interagendo contemporaneamente per mezzo del felt sense, si offrono a noi come un dono necessario. Sta a noi farne buon uso.


Ad ogni tappa, il felt sense, il nostro sentire, viene indagato con il Bodytelling, la narrazione corporea, da cui svisceriamo simboli, archetipi, e contenuti utili per costruire il senso che ci lega a quella determinata esperienza. Se si tratta del Lavoro, ad esempio, cosa ci ha condotti proprio lì, a fare quella cosa, l'abbiamo sentito davvero o è stato scelto da "qualcun altro"?

Idem per il mondo delle Relazioni... tendiamo al risentimento, alla rabbia, al mutismo... perchè siamo proprio noi così, oppure è una modalità che abbiamo "ereditato", o un meccanismo di difesa, che ci ha aiutati una volta, magari la prima, ma che poi ha esaurito la sua funzione, solo che noi siamo degli inguaribili tradizionalisti e non riusciamo a lasciarla?

Nella Creatività andiamo insieme a sciogliere tutti quei nodini che ci rendono difficile l'incontro con la nostra originalità, i nostri talenti, la nostra Visione.


Road Map è una operazione archeologica simbolica che porta a scavare, spolverare e catalogare i felt sense, disciplinandoli. E' un'esperienza che genera altra esperienza.

Se vuoi partire insieme a me, chiamami!

Intanto, buon lunedì e buona settimana :)

Cristina

#roadmap #feltsense #esperienza #viaggio #sentiero

36 visualizzazioni
logo ENSO.JPG
CANALI SOCIAL
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
1B - LOGO socio-istruttore2020.jpg

© 2020 Cristina Ferina  - Bodytelling e Bodywork, ricevo a Torino e Castellamonte (TO)